Per ogni FINE c’è sempre un NUOVO INIZIO

Per ogni FINE c’è sempre un NUOVO INIZIO

Oggi è il 31 dicembre.
Oggi si conclude un anno intenso, un anno fatto di impegno e fatica, scelte importanti e vittorie, discese e risalite, scontri e incontri, insegnamenti ricevuti e nozioni condivise in vari ambiti… decisamente si conclude un anno tosto per tutti.
In questi mesi ho avuto il privilegio di incrociare i cammini di tante persone ed ho fatto scelte lavorative che non tutti condividono, mettendo al primo posto la mia salute e la mia famiglia. Lo stesso hanno fatto i meravigliosi colleghi con cui collaboro.
In tutto ciò, la coerenza è sempre stata il motore di ogni passo e decisione.
É stato un anno decisamente complicato.
Alti e bassi continui, carezze inattese che nutrono l’anima un giorno e colpi bassi inflitti l’indomani, come pugni nello stomaco.
Di certo tra le cose belle ci sono i successi professionali a Padova, a Milano e in Brianza (e all’estero per Fabiana) , l’arrivo di nuovi bambini che allargano la famiglia del nostro studio, le nuove collaborazioni che arricchiranno sempre più i servizi offerti, puntando anche agli aspetti più profondi della persona oltre che al corpo.
Le cose meno belle invece… beh, sono state la dimostrazione che il lavoro portato avanti fino ad ora con amore e impegno ha seminato e prodotto a sua volta amore e impegno: abbiamo trovato sostegno laddove non ce lo saremmo mai aspettato, abbiamo scoperto nuove amicizie e una famiglia allargata. Molto allargata.

Le fasi più difficili che io e i miei collaboratori abbiamo affrontato in questo anno ci hanno insegnatol’importanza della Vita e di fare scelte che nutrano la nostra esistenza e quella di chi ci circonda.
Abbiamo toccato il fondo, fisico e psicologico.
Dopo l’iniziale ed inevitabile sconforto, ci siamo rimboccati le maniche e abbiamo iniziato a risalire la china, sostenuti da tutte le persone che ci vogliono bene. Abbiamo lottato e non ci siamo arresi, ognuno a suo modo. Abbiamo pianto e riso come non mai. Ci siamo guadagnati ogni conquista, ogni movimento, ogni istante, ogni soddisfazione e gioia.
L’obiettivo per tutti era uno: VIVERE.
Vivere intensamente, facendo ciò che amiamo e come amiamo farlo e, soprattutto, con chi amiamo farlo.
Abbiamo deciso di sacrificare parte del nostro lavoro, per dedicarlo a qualcosa di ancor più importante che va ampiamente nutrito e che troppo spesso tralasciamo: la nostra vita.
Una vita fatta di passioni, di affetti e relazioni.
Perchè non esiste solo il lavoro, anche se si ha la fortuna di svolgere una professione che si ama.
Prima che professionisti, siamo persone.
Perciò Marco ha preso un periodo sabbatico per fare il papà; Fabiana si è goduta fino all’ultimo la maternità; io… ho usufruito di un lungo riposo forzato nel quale ho maturato e attuato decisioni che rimanevano in attesa da troppo tempo.
Per tutti arriva un momento nella vita in cui devi fare i conti con te stesso.
Per tutti noi il 2018 è stato l’anno più decisivo di tutti.
Per ora. Perchè si sa, la vita è un’avventura bellissima piena di risvolti inattesi.
Un giorno vi racconteremo la nostra esperienza, per ora posso dirvi solo che continueremo a offrirvi il meglio.

Amiamo ciò che facciamo, amiamo farlo bene e amiamo condividerlo nel modo più corretto e sicuro possibile.
Saremo anche pignoli, tuttavia per noi la sicurezza e la salute sono fondamentali. La nostra e quella degli altri.
Cerchiamo di camminare sempre nella verità, di condividerla e far si che altri capiscano e sappiano: ognuno è libero di fare le proprie scelte, eppure quando sono consapevoli le stesse persone attuano scelte differenti.
Non ci reputiamo detentori del sapere assoluto, tuttavia riteniamo di essere più preparati di altri in alcuni, pochi argomenti. Esattamente quegli argomenti che amiamo e che con passione abbiamo approfondito negli anni e che portiamo avanti continuando a formarci e ad aggiornarci.
Perchè ce lo meritiamo noi e soprattutto chi si rivolge allo studio FTM.
Anche nel nuovo anno dunque, ci impegneremo per darvi sempre il meglio, senza spacciarci per chi non siamo o improvvisarci in una disciplina: volendo ricevere il meglio dai professionisti cui ci rivolgiamo, noi per primi vogliamo essere all’altezza di ciò che proponiamo e che ci vien richiesto. Senza improvvisazioni.
“Sii il cambiamento che vuoi vedere nel mondo” diceva Gandhi.
Ebbene, noi vogliamo continuare a crescere insieme a voi.
Vogliamo un mondo dove ci sia aperto confronto, nel pieno reciproco rispetto. Un mondo dove si accettino le critiche costruttive, nel bene comune. Perchè ciascuno di noi può, ha il diritto e il dovere di crescere in capacità e consapevolezza. 
In sostanza…
Continuiamo insieme a seminare oggi il cambiamento di domani. 
Buon nuovo inizio a tutti, e che il 2019 sia per ciascuno di noi l’anno della RINASCITA!
Rimanete connessi.
social position advance

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *